Dip.ant.14 - Romano Ischia | Galleria d'Arte e Antiquariato - Trento

Vai ai contenuti

Menu principale:

GALLERIA > Dipinti

Dettagli


L'Annunciazione


Scuola emiliana degli inizi XVII secolo

olio su tela, con cornice in legno dorato ed intagliato

Dimensioni (cm): 91 x 71
con cornice 106 x 86

La stupenda tela seicentesca in esame raffigura l'episodio dell’Annunciazione della Vergine. L’arcangelo Gabriele, sulla destra, benedice la Vergine Maria ritratta di fronte a lui.
La sua mano è sollevata in gesto di benedizione, che nella tradizione bizantina più antica significava il gesto di prendere la parola. Con l'altra regge dei fiori portati in dono a Maria, in particolare dei gigli bianchi, tipici attributi riferibili allo Spirito Santo e simbolo di purezza verginale.
La Vergine, con un atteggiamento carico di phatos emotivo, è rappresentata seduta ed intenta nella lettura. Il suo sguardo è volto verso il basso, in senso di accettazione e umiltà; il gesto della sua mano, che in molte rappresentazioni si avvicina per raccogliere il giglio che le viene porto, nel nostro caso sembra quasi indicare allo spettatore la sua sorpresa, qusi ritrosia per l'annuncio divino improvviso.

I colori sono tenui e nel dipinto si percepisce una grande morbidezza. La resa pittorica è elegante, ed emerge una cura speciale nell'esecuzione di certi particolari.

Il dipinto è in ottimo stato di conservazione, con una bellissima patina ed un crachelè fitto ed uniforme, invisibile a distanza. L'opera è inoltre stata rintelata professionalmente nel secolo scorso, ed è stata dotata di un antica cornice dorata ad hoc.


art.dip14

Prezzo: Contattare



Per qualsiasi informazioni sul presente oggetto,
non esitate a contattarci telefonicamente a 0461-564830 o 348-7225327
oppure compilate la seguente mail

Richiedi informazioni oggetto


Stampa

Ultimo aggiornamento 21/11/17 - Copyright ©2017 Antichità Ischia Romano
Torna ai contenuti | Torna al menu