Dip.ant.109 - Romano Ischia | Galleria d'Arte e Antiquariato - Trento

Vi invitiamo a visitare la nostra NUOVA SEDE
di RIVA DEL GARDA, in Viale Prati 39
Vai ai contenuti

Menu principale:

GALLERIA > Dipinti
Giovanni Pietro Rizzoli, detto Giampietrino (Milano 1485 - 1549)

"Maria Maddalena"

olio su tavola

misure 50 x 70
con cornice a tabernacolo 70 x 100

Questa bellissima tavola del primo ‘500 lombardo è dedicata ai collezionisti più esigenti sempre alla ricerca di opere di altissimo livello pittorico, che presentino caratteristiche di alta epoca, integrità e rarità, ma che soprattutto sappiano trasmettere quelle emozioni che solo i capolavori sono in grado di dare.

Nel nostro caso, questo splendido ritratto di infinita sensualità, è lavoro di maestro operante a stretto contatto, o molto probabilmente nella bottega di Giovanni Pietro Rizzoli il 'Giampietrino', allievo prediletto di Leonardo, che in seguito all'enorme successo di questo soggetto lo ripropose con diverse varianti per accontentare le infinite richieste della committenza sia ecclesiastiche che privata del tempo.

Tra queste la Santa Maddalena oggi alla Pinacoteca Nazionale di Palazzo Mansi, Lucca (Toscana, Italia).



E' interessante notare che pur assimilando la lezione di Leonardo, il dipinto mantiene retaggi gotici con i lineamenti particolarmente accentuati e i capelli arricciati a coprire tutto il corpo, tipici richiami al secolo precedente.

L'eccellente stato di conservazione e la straordinaria vivacità dei pigmenti permettono, grazie ad una perfetta lettura, di coglierne appieno la sua bellezza e di goderne il "Pathos" ricco di carica erotica.

Il dipinto viene venduto corredato di certificato di autenticità. Ci occupiamo ed organizziamo il trasporto delle opere acquistate, sia per l'Italia che per l'estero, attraverso vettori professionali ed assicurati. Per info http://antichitaischia.it/spedizioni.html


art.dip.ant.109


Per qualsiasi informazioni sul presente oggetto,
non esitate a contattarci telefonicamente a 0461-564830 o 348-7225327
oppure compilate la seguente mail

Richiedi informazioni oggetto


Stampa

Ultimo aggiornamento 18/05/18 - Copyright ©2017 Antichità Ischia Romano
Torna ai contenuti | Torna al menu