Dip.47 - Romano Ischia | Galleria d'Arte e Antiquariato - Trento

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dettagli


Carlo Costantino Tagliabue
(Milano, 1880 - 1960)
Veduta dei Navigli con scena animata

Inizi Novecento

Misure: cm. 150 x 60
con cornice 162 x 72


Da datare intorno al secondo-terzo decennio del Novecento, l'immagine rappresenta uno scorcio dei Navigli, dal quale si scorge in primo piano una scena animata da tre figure.

La tela costituisce un documento dell'attività pittorica matura di Tagliabue, artista lombardo prevalentemente dedito alla pittura di paesaggio; testimoniata da un'intensa partecipazione espositiva, che lo vide ospite assiduo delle rassegne milanesi organizzate dalla Società Permanente e delle mostre annuali di Brera, la sua notorietà si deve ad una gradevole rappresentazione di soggetti tratti dalla tradizione paesaggistica lombarda, su tipologie di matrice divisionista, caratterizzata da una particolare sensibilità per gli effetti atmosferici e luministici, determinanti nella definizione di un repertorio suggestivo e originale.

L'opera si presenta in ottime condizioni.
Completo della sua cornice originale in legno dorato a foglia.

Notizie biografiche
Allievo a Milano della Scuola Superiore di Arti Applicate del Castello Sforzesco, negli anni che precedono la sua partecipazione alla prima guerra mondiale esercita prevalentemente il mestiere di decoratore, intervenendo con affreschi all'interno del Duomo di Montecchio Maggiore (Vicenza, 1909), del Tempio Israelitico di Trieste (1910-1911) e della Parrocchiale di Capriolo Bresciano (1913). Al termine del conflitto si dedica con continuità alla pittura da cavalletto, prediligendo la suggestione luministica delle visioni notturne, plenilunari o dominate dalla neve di paesaggi montani (Cortina, la Valle d'Aosta, la Valsesia, la Val d'Intelvi, alcune zone Svizzere), panorami lombardi, tempeste e mareggiate. Opere segnate dall'ossequio per il paesismo ottocentesco lombardo, talvolta segnate da influenze divisioniste.

art.dip46

Prezzo: Contattare



Per qualsiasi informazioni sul presente oggetto,
non esitate a contattarci telefonicamente a 0461-564830 o 348-7225327
oppure compilate la seguente mail

Richiedi informazioni oggetto


Stampa

Torna ai contenuti | Torna al menu